Cannoli di Grana Padano con farcia agli spinaci, scamorza e pistacchi

  • cannoli salati
    Cannoli di Grana Padano con farcia agli spinaci, scamorza e pistacchi
  • cannoli di Grana Padano con spinaci, pistacchi, scamorza
    Cannoli di Grana Padano con farcia agli spinaci, scamorza e pistacchi

Oggi vi propongo una ricetta semplicissima, ideale per un aperitivo ma anche per un pranzo all’aperto o un pic-nic. In base alle dimensioni questi cannoli potranno diventare dei piccoli finger food oppure un vero e proprio cibo da asporto.

A me piace moltissimo il contrasto fra il croccante della cialda al Grana Padano e la sofficità del ripieno, dal gusto molto delicato. L’abbinamento degli ingredienti mi ricorda quando da piccola mangiavo gli spinaci conditi con abbondanti dosi di formaggio grattugiato: in questo caso cambiano le consistenze e la presentazione del piatto, molto più curata ed originale, ma i sapori sono quelli familiari di un tempo.

I cannoli sono molto facili da preparare, l’importante è prestare attenzione alla cottura del Grana: deve essere abbastanza sciolto da poter essere plasmato ma deve rimanere leggermente dorato, senza bruciare. Per quanto riguarda gli spinaci, non abbiate paura di frullarli per bene: la farcitura deve essere spumosa e sciogliersi in bocca!

Questo piatto è naturalmente privo di glutine e quindi adatto anche agli amici celiaci!

Ingredienti per 6 persone:

  • spinaci (freschi o surgelati): 500 g
  • scamorza: 40 g
  • granella di pistacchi: 2 cucchiai
  • Grana Padano DOP grattugiato: 12 cucchiai
  • aglio: uno spicchio
  • sale: q.b.
  • pepe nero: q.b.
  • olio evo: q.b.

Cuocete gli spinaci in abbondante acqua bollente e salata, scolateli e non appena saranno tiepidi strizzateli bene. In una padella fate rosolare lo spicchio d’aglio sbucciato: una volta dorato levatelo e versate gli spinaci, facendoli insaporire per qualche minuto. Togliete dal fuoco.

Versate gli spinaci saltati, la scamorza e i pistacchi nel mixer fino ad ottenere una farcia omogenea e leggermente spumosa. Assaggiate e regolate di sale e pepe.

Rivestite una teglia con carta da forno. Distribuitevi il Grana Padano grattugiato in 6 cerchi di circa 8-10 cm di diametro, eventualmente aiutandovi a realizzare la forma mediante un coppapasta. Infornate a 180°C per qualche minuto, finché il formaggio non inizierà a sciogliersi.

Non appena il Grana Padano sarà diventato duttile estraete la teglia dal forno e, con l’ausilio delle classiche forme per cannoli, arrotolatevi attorno le cialdine. Questa operazione deve essere eseguita molto rapidamente onde evitare che il formaggio indurisca e non risulti più malleabile.

Poco prima di servire riempite, aiutandovi con un saccapoche, i cannoli di Grana Padano con la farcia agli spinaci: se ne avanzate sarà ottima come ripieno di polpette, polpettoni, torte salate e qualunque cosa suggerisca la vostra fantasia!

Dony

Dony

Ciao, sono Donatella Tagliatti e vorrei trasmettervi la mia passione per una cucina creativa, veicolo di emozioni, tradizioni e benessere.

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>