Fiori di zucchina in pastella con ripieno di mare, timo e melissa, senza glutine

  • Fiori di zucchina ripieni
    Fiori di zucchina in pastella con ripieno di mare, timo e melissa
  • Fiori di zucchina in pastella
    Fiori di zucchina in pastella con ripieno di mare, timo e melissa

Il primo raccolto del mio orto, che emozione! Ebbene sì, nonostante non abbia mai avuto il pollice verde, che continuo ad invidiare a mia mamma, mi sono cimentata in un piccolo ma efficiente orto che in questi giorni ha iniziato a regalare i suoi frutti: una zucchina gialla (che troverete in una delle prossime ricette) e fiori di zucchina. Non mancano poi le erbe aromatiche: per questa ricetta ho scelto il timo che si sposa bene con il ripieno delicato alle acciughe, e la melissa che, con il suo sentore di limone, alleggerisce la frittura.

La pastella, croccantissima, è stata preparata con un mix di farina di riso e di granoturco (fumetto, quindi dalla grana finissima), ideale anche per gli intolleranti al frumento e ai celiaci; il ripieno invece è costituito da una besciamella molto corposa aromatizzata alle acciughe e composta da farina di riso, olio evo e latte di riso, quindi priva di latticini.

Ingredienti per 10-12 fiori di zucchina

  • fiori di zucchina: n. 10-12
  • foglie di melissa fresca: n. 3-4
  • olio evo per friggere: q.b.
  • sale: q.b.

Per la besciamella alle acciughe:

  • latte di riso non zuccherato*: 250 ml
  • farina di riso*: 35 g
  • olio extravergine di oliva delicato: 35 g
  • filetti di acciuga in olio di oliva: n. 4
  • timo fresco: n. 2 rametti
  • sale: q.b.

Per la pastella:

  • farina di granoturco fumetto*: 85 g
  • farina di riso*: 40 g
  • acqua fredda: 190 g
  • polvere lievitante al cremortartaro*: n.1 punta di cucchiaino
  • timo fresco: n. 2 rametti

*alimenti a rischio di contaminazione e per i quali è necessario prestare attenzione al momento dell’acquisto.  L’AIC consiglia il consumo di questi alimenti se presenti nel Prontuario AIC oppure se in etichetta è presente la dicitura “senza glutine”.

Mondate i fiori di zucchina e tenete da parte.

Preparate la besciamella: in un pentolino fate colorire la farina, l’olio e i filetti di acciuga sminuzzati, sempre mescolando con una frusta. Una volta amalgamati gli ingredienti, versate a filo il latte di riso: fate cuocere, sempre mescolando, finché la salsa non sarà addensata. Regolate di sale, aromatizzate con il timo e mettete da parte.

Riempite i fiori con la besciamella, ormai raffreddata, e sigillateli bene arrotolandoli in punta.

Preparate la pastella mescolando le farine con l’acqua fredda, il cremortartaro e le foglioline di timo. Immergete uno ad uno i fiori nella pastella, sgocciolateli e friggeteli in abbondante olio caldo: fate poi scolare in una teglia rivestita con carta assorbente da cucina.

Al momento di servire salate e aromatizzate con un trito di melissa!

Dony

Dony

Ciao, sono Donatella Tagliatti e vorrei trasmettervi la mia passione per una cucina creativa, veicolo di emozioni, tradizioni e benessere.

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>