Insalata tiepida di pollo con zucchine gialle, porri e salvia in pastella cotta al forno

  • Insalata di pollo, zucchine e porri
    Insalata tiepida di pollo con zucchine gialle, porri e salvia in pastella
  • Insalata di pollo con salvia croccante
    Insalata tiepida di pollo con zucchine gialle, porri e salvia in pastella

Ecco una ricetta molto semplice e gluten free, ideale per un pranzo leggero ma sfizioso, la cui particolarità risiede nel metodo di cottura della carne. Il procedimento è davvero elementare perchè sostanzialmente la carne viene bollita ma per un tempo piuttosto limitato in quanto la cottura prosegue a fuoco spento all’interno del liquido di cottura, nella pentola accuratatmente sigillata con pellicola per alimenti. E’ questo il mio segreto per ottenere un pollo in insalata tenerissimo e mai asciutto!

Ah dimenticavo: la salvia e le zucchine utilizzate provengono dal mio orto!

Ingredienti per 4 persone:

  • petto di pollo intero: 500 g
  • zucchine gialle (vanno benissimo anche quelle verdi): n.2
  • porri: n. 1 e 1/2
  • olio evo: q.b.
  • sale: q.b.
  • timo fresco: q.b.
  • alloro: n. 2 foglie

Per la salvia in pastella:

  • foglie di salvia: n.8-10
  • farina di granoturco fumetto*: 20 g
  • farina di riso*: 10 g
  • acqua fredda: 45 g
  • polvere lievitante al cremortartaro*: n.1 pizzico

*alimenti a rischio di contaminazione e per i quali è necessario prestare attenzione al momento dell’acquisto.  L’AIC consiglia il consumo di questi alimenti se presenti nel Prontuario AIC oppure se in etichetta è presente la dicitura “senza glutine”.

Mondate le foglie di salvia e asciugatele bene. Preparate la pastella mescolando le farine con l’acqua fredda e il cremortartaro: immegetevi le foglie afferrandole per il gambo, scolatele leggermente e distendetele in una teglia rivestita con carta da forno. Infornate a 220°C per circa 10-15 minuti, fino a doratura della superficie. Salate poco prima di servire.

Portate a bollore abbondante acqua in una pentola antiaderente in cui avrete immerso le foglie di alloro e solo a questo punto immergete il petto di pollo intero disossato. Lasciate cuocere per circa 15-18 minuti a fuoco vivace poi spegnete il fuoco e sigillate la pentola contenente acqua e pollo con della pellicola per alimenti (evitate rigorosamente il contatto diretto con il cibo) la quale aderirà perfettamente ai bordi e si gonfierà per effetto del vapore. Lasciate riposare il pollo per circa un’ora all’interno della pentola (attenzione, non utilizzate l’alluminio o materiali non idonei alla conservazione del cibo): la cottura della carne proseguirà lasciandola tenerissima.

Mondate ora le verdure; tagliate le zucchine a cubetti, dividete il porro a metà e tagliatelo a fettine molto sottili. Versate le verdure in una casseruola con un filo d’olio e un pizzico di sale. Mettete sul fuoco e fate cuocere per circa 10-12 minuti, aggiungendo eventualmente qualche cucchiaio di acqua. Regolate in sapidità e aromatizzate con timo fresco.

Trascorso il tempo di riposo, scolate il petto di pollo e tagliatelo a dadini. Mescolatelo alle verdure preparate e lasciate insaporire un paio di minuti.

Servite l’insalata tiepida con le foglie di salvia croccanti.

Dony

Dony

Ciao, sono Donatella Tagliatti e vorrei trasmettervi la mia passione per una cucina creativa, veicolo di emozioni, tradizioni e benessere.

You may also like...

1 Response

  1. Rita scrive:

    Brava brava

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>