Tramezzini di polenta con erbette, pinoli e ricotta affumicata, senza glutine

  • tramezzini di polenta con erbette
    Tramezzini di polenta con erbette, pinoli e ricotta affumicata, senza glutine
  • tramezzini di polenta
    Tramezzini di polenta con erbette, pinoli e ricotta affumicata, senza glutine

Questa ricetta nasce dalla volontà di preparare un piatto take away, per una pausa pranzo fuori casa. Potrebbe essere un’idea per riciclare la polenta avanzata, oppure per preparare uno spuntino senza l’utilizzo di pane e senza glutine. Ho utilizzato in questo caso la ricotta affumicata ma credo che questi tramezzini possano venire molto buoni anche con la scamorza bianca, non affumicata.

Ingredienti per 4 tramezzini

Per la polenta:

  • farina di granoturco bramata*: 200 g
  • acqua: 750 g circa
  • sale grosso: 1/2 cucchiaio
  • olio extravergine di oliva: 1/2 cucchiaio

 Per il ripieno:

  • erbette fresche: 750 g (circa 3 mazzetti)
  • aglio: 1 spicchio
  • pomodori secchi: n. 3
  • pinoli: 1 cucchiaio
  • peperoncino: q.b.
  • olio evo: q.b.
  • ricotta affumicata: q.b.

*alimenti a rischio di contaminazione e per i quali è necessario prestare attenzione al momento dell’acquisto.  L’AIC consiglia il consumo di questi alimenti se presenti nel Prontuario AIC oppure se in etichetta è presente la dicitura “senza glutine”.

In una pentola capiente portate a bollore l’acqua per la polenta, salate, versate l’olio e iniziate a versare la farina un po’ per volta, continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Potete aggiungere qualche mestolo di acqua calda se il composto risultasse troppo compatto. La polenta andrà mescolata con continuità e sarà pronta quando inizierà a staccarsi dalle pareti della pentola, dopo almeno 40-50 minuti. Fatela raffreddare in una teglia rivestita con carta da forno, in modo da formare uno spessore di circa 1 centimetro e 1/2.

Nel frattempo lavate le erbette, eliminate i gambi e tagliate le foglie a striscioline di circa 1 centimetro. Sminuzzate i pomodorini secchi dopo averli ammollati qualche minuto in acqua tiepida. Tostate i pinoli in una padella e mettete da parte.

In una padella rosolate l’aglio e i pomodorini secchi in poco olio. Eliminate l’aglio prima che si scurisca e versate le erbette. Per la cottura sarà sufficiente l’acqua contenuta nelle erbette appena lavate e al massimo qualche cucchiaio in aggiunta. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 20-30 minuti. Verso la fine della cottura regolate di sale (se necessario), aggiungete un pizzico di peperoncino e i pinoli.

Ricavate dalla polenta raffreddata dei triangoli delle dimensioni di un tramezzino. Ungeteli leggermente e passateli in padella qualche minuto per farli diventare croccanti in superficie.

Farcite i tramezzini con le erbette preparate e scaglie di ricotta affumicata.

Dony

Dony

Ciao, sono Donatella Tagliatti e vorrei trasmettervi la mia passione per una cucina creativa, veicolo di emozioni, tradizioni e benessere.

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>